Ottimizzazione della formazione alla guida

L-drive Svizzera propone misure

Le associazioni regionali di L-drive Svizzera  hanno adottato proposte di misure per ottimizzare la formazione dei conducenti (cat. A e B).

Da metà agosto i maestri conducenti partecipano a seminari su come ottimizzare la formazione di guida introdotta nell'ambito di Opera-3. Nello spirito di una «sintesi dei laboratori», i rappresentanti delle associazioni/sezioni regionali hanno ora approvato le proposte di misure:

Categoria di rettifiche B

Dovrebbe essere ancora possibile acquisire la licenza di allievo conducente (LAC) a partire dai 17 anni, sebbene l’esame non possa essere completato prima dei 18 anni. Ciò offre ai giovani scelta e maggiore flessibilità. Una fase di apprendimento di un anno non sarebbe obbligatoria, ma possibile.

La fase di apprendimento deve essere meglio strutturata. Inoltre, l'esame della teoria di base deve essere radicalmente rivisto, così come è stato iniziato con il corso di sensibilizzazione al traffico.

I conducenti principianti dovrebbero poter scegliere fino a due accompagnatori privati ​​con una reputazione impeccabile (senza violazioni penalmente rilevanti del codice della strada). Dovrebbero avere almeno 26 anni ed essere titolari da cinque o più anni di una patente di guida della categoria B, valida e illimitata, Gli accompagnatori privati vengono iscritti nella LAC del nuovo conducente.

Prima del primo giro, gli accompagnatori privati dovranno effettuare un'introduzione con un maestro conducente di loro scelta, con il quale scambieranno regolarmente idee attive durante la fase di apprendimento.

Categoria di rettifiche A

Per i quindicenni di categoria A1 (in UE: AM) deve essere previsto un corso FPB della durata di 8 ore. Questo non può essere conteggiato nelle categorie immediatamente superiori (A1, A35 e A).

Categoria A1 I ragazzi dai 16 ai 17 anni devono essere limitati a una potenza di picco massima di 8 kW (anche per i veicoli elettrici). A partire dai 18 anni dovrebbero essere consentiti 11 kW, anche se al momento del passaggio è necessario assolvere un corso FPB di 12 ore.

La formazione pratica di base per motociclisti (FPB) (attuale) di 12 ore è limitata alla prima acquisizione della patente di guida della categoria A (motocicli con una potenza del motore non superiore a 35 kW e un rapporto tra potenza del motore e peso a vuoto di non più di 35 kW e più di 0,20 kW /kg, età minima 18 anni) da assolvere una volta.

In caso di passaggio dalla categoria A1 16 ad A35 (in UE: A2) e da A35 ad A il PGS dovrà essere integrato con un corso di formazione tecnica di 6 ore con un maestro conducente moto della categoria 4. L'istruttore di guida deve confermare la formazione di competenza.

Andere Spannende Beiträge

Come fanno i nostri paesi vicini?

Uno sguardo ai paesi vicini mostra che la formazione dei conducenti è regolamentata in modo più rigoroso che in Svizzera. Esistono anche requisiti obbligatori.

Mehr erfahren
Presentazione del nuovo direttore generale

Philippe Kurth ha assunto la carica di nuovo Direttore generale di L-drive Schweiz Suisse Svizzera il 15 marzo 2024.

Mehr erfahren
La tazzina di caffè diventa obbligatoria

E all'improvviso spunta la familiare tazzina di caffè. Da oltre dieci anni ricorda agli automobilisti di fare una pausa al massimo dopo due ore di guida. Tuttavia, i sistemi di avviso di sonnolenza di oggi sono molto più complessi dei loro predecessori. Da quest'anno i sistemi sono obbligatori per le nuove auto.

Mehr erfahren